26 luglio 2007

(fanculofresu)

Paolo Fresu & Kocani Orkestar

8 commenti:

Angie ha detto...

Hai visto il concerto..come è andata?
;-)

Lo Zingaro ha detto...

Come puoi vedere mi ha mandato a quel paese...
Scherzi a parte è stato grande. Sia lui che la Kocani. Alla fine dello spettacolo sono scesi dal palco per suonare in mezzo alla gente. Tutti che ballavano...una festa.
Una festa vera.

Sono proprio degli Zingari...;)

S.B. ha detto...

Paolo Fresu è un grandissimo !! L'ho visto tutte le volte che ho potuto e continuerò ad ascoltarlo finchè dura ! :-)

ape ha detto...

..encantada..

Lo Zingaro ha detto...

...yo también!

pOpale ha detto...

Questa volta l'ho perso, peccato.

Anonimo ha detto...

anche questa volta era scalzo??

Lo Zingaro ha detto...

direi di no...anche se non c'ho fatto molto caso a dire il vero!
Ero troppo preso da tutto quello che accadeva...

Condividi su Facebook
Questo libro non parla di strada.
La strada solamente appare sullo sfondo. È ambientato in strada, ma non di più.
Questo libro non parla nemmeno di gente di strada. Parla di gente e basta. É stato scritto in strada, questo si...
Questo libro parla di Ricominciare. Ricominciare daccapo, cercando di capire.
O ancora meglio: non facendo nulla senza prima aver fatto lo sforzo effettivo per capire. Prima capire, poi fare. Beati coloro che nella vita non han fatto ancora niente. Le loro pene, quando una buona volta capiranno la propria strada, saranno minime.


Maksim Cristan