7 maggio 2008

Buon viaggio bambina...





Fine.


5 commenti:

pOpale ha detto...

bellissime ed emozionanti

AngeliSonnambuli ha detto...

10.maggio.2008

AngeliSonnambuliDay

il 10 fai un salto sul mio Blog, sarà molto gradito un tuo commento, un pensiero, qualsiasi cosa ti passi per la mente...

il tutto per celebrare 1 anno di Blog.

un Grazie anticipato.

AngS.

Bk ha detto...

la vendi?

Lo Zingaro ha detto...

@ale: sono felice che si percepisca l'emozione in alcune immagini della fine di una storia triste, lunga, piena di insidie e difficoltà. Tutto inizia una notte di fine settembre di due anni fa, "quella notte", quando se n'è va il ragazzo che aveva sempre vissuto con la maschera sul viso e nasce uno zingaro...senza più nulla addosso se non le sue cicatrici, i suoi pensieri ed i suoi compagni di viaggio.

@AngS: farò un salto con piacere...

@BK:...no, non è stata venduta...ci siamo "separati" definitivamente. Tutto qua.

rompina ha detto...

uuuhh...che peccato...ma ne comprerai un'altra, vero...???

Condividi su Facebook
Questo libro non parla di strada.
La strada solamente appare sullo sfondo. È ambientato in strada, ma non di più.
Questo libro non parla nemmeno di gente di strada. Parla di gente e basta. É stato scritto in strada, questo si...
Questo libro parla di Ricominciare. Ricominciare daccapo, cercando di capire.
O ancora meglio: non facendo nulla senza prima aver fatto lo sforzo effettivo per capire. Prima capire, poi fare. Beati coloro che nella vita non han fatto ancora niente. Le loro pene, quando una buona volta capiranno la propria strada, saranno minime.


Maksim Cristan