12 marzo 2008

Eros e Thanathòs - Introduzione

Amore e Morte

Amor, ch’a nullo amato amar perdona,
mi prese del costui piacer sì forte,
che, come vedi, ancor non m’abbandona.

Dante Alighieri


Nell'uomo l'istinto alla vita è affiancato da quello di morte.
Le due energie sono sempre presenti contemporaneamente in ciascuno di noi, in eterna contrapposizione dialettica.

S. Freud


Amore e Morte sono uno effetto dell’altro: l’amore è un sentimento talmente intenso, viscerale, profondo, impetuoso e lancinante che solo chi non ha paura della morte può vivere nella maniera più profonda.
G. D'Annunzio

7 commenti:

Bk ha detto...

Adoro "Lettera" di Guccini...

ape ha detto...

sento odore di news!!???..

Thirthy ha detto...

il lento scorrere senza uno scopo di questa cosa...che chiami...vita...

Una news chiamata Vita, e che vita considerando gli scatti...e una nuova vita visto anche i sorrisi!

Grace

Lo Zingaro ha detto...

@BK: bellissima....sì...emozionante!

@ape: sì! ho visto Sweeney Todd...;) fatti recenti mi hanno insegnato che i fatti della vita, quelli importanti, vanno tenuti lontani da questi luoghi il più possibile...o qualcuno prima o poi te li userà contro, rovinando anche le cose pulite, semplici, con la malizia che l'insicurezza e la fragilità dei nostri tempi generano.
Accadono cose belle, delle quali per troppo tempo sono stato derubato...accade la vita. Quella che vale la pena di vivere...
La news è questa: non si può passare la vita a teorizzare sull'amore. Bisogna viverlo, per quello che è. O no.

@Gracie: credo non sia un "caso" che io e te ci si voglia il bene che ci si vuole...:) empatìa? affinità? ...sei la mia commessa preferita! ;)

rompina ha detto...

sia quel che sia...se ti fa sentire vivo, allora e' bene.

ho sentenziato. ;oD

buona vita, allora, zingaro...e buoni sorrisi...

MasterMax ha detto...

allora vivi... e con tutto il cuore... spero non sapere mai quello che spero ;)

Ele ha detto...

Aaaah l'amore... be'... se di amore trattasi... ti auguro che non sia mania, che non sia ludus, che non sia pragma né filèo... ma che sia tutte queste cose insieme... che sia Amore... quello Vero e completo... A proposito! Salutamelo Eros quando lo vedi... e digli che lo sto aspettando al varco... Grrrrrrr... ahahahahahahah... ;-))

Condividi su Facebook
Questo libro non parla di strada.
La strada solamente appare sullo sfondo. È ambientato in strada, ma non di più.
Questo libro non parla nemmeno di gente di strada. Parla di gente e basta. É stato scritto in strada, questo si...
Questo libro parla di Ricominciare. Ricominciare daccapo, cercando di capire.
O ancora meglio: non facendo nulla senza prima aver fatto lo sforzo effettivo per capire. Prima capire, poi fare. Beati coloro che nella vita non han fatto ancora niente. Le loro pene, quando una buona volta capiranno la propria strada, saranno minime.


Maksim Cristan