22 giugno 2007

Non ho resistito...

Visto che oggi ero in sciopero e che ho avuto molto più tempo per me, mi sono messo a girare tra i pensieri e le parole dei più esperti colleghi blogger, scoprendo grazie a pOpale prima e subito dopo a max e Liuk, dell'esistenza di un meme musicale, alle cui domande non ho saputo resistere.
Nessuno me ne voglia. Queste sono le mie risposte!

Il primo "disco" acquistato?
Quasi mi vergogno a dirlo ma è stato fondamentale quando alle medie si ballavano i lenti e quindi, emozionato e con le mani sudate, vivevi il primo contatto con una compagna di classe, che se ti diceva bene ti baciava anche....era The Final Countdown degli Europe, con il mitico singolo Carrie

L'ultimo disco ascoltato?
Ivan Segreto, AMPIA....ovviamente comprato in anteprima al concerto

Il disco che ha cambiato la tua vita?
Non credo sia il caso di starci troppo a pensare. Un disco che ho dentro come un suono “di sempre”: The Delicate Sound of Thunder, Pink FLoyd

La tua copertina preferita?
Veri ricordi di infanzia...Live After Death degli Iron Maiden....titolo che oggi assume un significato assolutamente nuovo ed ancor più “mio”

La miglior colonna sonora?
La leggenda del pianista sull’oceano, Per un pugno di dollari, C’era una volta in America. In ogni caso Morricone....uno dei geni creativi del nostro secolo.

Il peggior cantante di tutti i tempi?
Marylin Manson...ammesso e non concesso che canti...

La peggior cantante di tutti i tempi?
Milva o una qualunque delle Spice Girls

Il peggior gruppo di tutti i tempi?
Le Spice Girls: i gruppi si fanno per passione, condivisione, amicizia non in base ad una ricerca di marketing!

Il miglior cantante di sempre?
Freddie Mercury, per me non c’è dubbio

La miglior cantante di sempre?
Su due piedi dico Madeleine Peiroux, ma non sono convinto...ci devo pensare ancora un po’

Miglior gruppo di sempre?
Sono combattuto tra Depeche Mode, Pink Floyd e Massive Attack. Voi dite ma che c’azzeccano l’uno con l’altro?! Niente e tutto, secondo me. C’è un filo comune...sono tutti inglesi?! No, non quello.

La canzone che vorresti fosse stata scritta per te?
Hey Man di Zucchero, Wish you were here dei Pink Floyd o Stairway to Heaven dei Led Zeppelin: sono le mie preferite in assoluto, da sempre

La canzone che ti fa venire in mente l'infanzia?
La sigla di Capitan Harlock. Avevo anche il 45 giri in plastica blu, non volgare vinile! Un pezzo che ad oggi ancora custodisco gelosamente insieme ad altri, come quello di Dolce Remì

La canzone che riassume la tua adolescenza?
With or without you, The Joshua Tree, U2

La canzone con cui vorresti addormentarti?
Lontano di Ludovico Einaudi....e mi ci addormento sul serio!

La canzone che vorresti per un tramonto?
L’unico tramonto che può essere “disturbato” da un suono diverso da quello del mare che carezza gli scogli è al Cafè del Mar: lascio a Josè la scelta

La canzone più brutta di tutti i tempi?
Finchè la barca va...un inno all’accidia!

La canzone che non vorresti sentire mai più?
Dentro i miei vuoti, Subsonica

La canzone che ti mette ottimismo?
In love with myself, David Guetta. La ascolto sempre quando esco dalla metro, alla volta dell’ufficio, ed avverto che mi manca quel “qualcosainpiù

La canzone che vorresti al tuo matrimonio?
The Look of Love cantata da Nick e Sara Jane Morris.
Sul primo ce la posso fare, la seconda la vedo dura!

La canzone che vorresti al tuo funerale?
Enjoy the silence....ovviamente dei Depeche e tutti che ballano al buio....ad occhi chiusi immaginandomi con una corona, un mantello d’ermellino, seduto su una sdraio di fronte alla scogliera

La canzone che descrive un momento della tua vita?
Il banchetto dell’Amore, Ivan Segreto...o Gabriel, Lamb

La canzone che più ti piace nella collezione dei tuoi genitori?
Sergio Endrigo, Per fare un albero…mitica!

La canzone che piace ai tuoi genitori nella tua collezione?
Innuendo dei Queen credo, anzi senza dubbio

La canzone che ti fa venire in mente la tua prima "cotta"?
Nothing Compares 2 U, nella coved di Sinead O’Connor...certi pianti che faceva! Ma poi c'erano momenti di grande tenerezza...i primi! Belli...

La canzone che ti fa venire in mente una tua "ex" amante?
Dentro i miei vuoti, Subsonica. Non una amante ma il più grande amore. Il più bello ed il più sbagliato.

La canzone che non conosceresti se non fosse per un amico?
Una delle mie preferite. Un regalo di uno dei miei due “fratellini”: Typical Situation, Dave Matthews

La canzone che ti fa pensare al sesso?
Karmacoma o Angel, Massive Attack....comunque Massive!

La canzone che ti fa pensare alla solitudine?
Non pensando alla solitudine con una connotazione necessariamente negativa direi...Emozioni, Lucio Battisti

La canzone più triste?
Sei come la mia moto, Jovanotti....che tristezza!

La canzone per quando sei incazzato?
Out of control, Chemical Bros.

La canzone con il miglior inizio?
Wish you where here, Pink Floyd. Le prime note ogni volta che prendo in mano la chitarra...

La canzone con il miglior finale?
Sweet child o’ Mine, G’n’R....mi piace da morire da sempre!

la canzone da ascoltare con gli amici?
Quelle dei cartoni animati! Da Gigi la trottola a Hello Spank, da Jeeg Robot d’acciaio a Daitarn...et cetera

La canzone da cantare sotto la doccia?
Per favore non prendete per il culo: Con te partirò di Bocelli, la cantavo spesso un tempo!

La canzone che ti fa venir voglia di ballare?
Hey Boy, Hey Girl dei Chemical Bros.…saranno i miei ricordi ibizenchi...

La canzone col testo più originale?
Dalla parte di Spessotto, Vinicio Capossela

La canzone che è un'ottima cover?
Halleluja cantata da Elisa....anche se Jeff...

SU cui fare l'amore?
Lontano, Ludovico Einaudi...assolutamente perfetta

La canzone più nostalgica?
Non sono sicuro ma direi...These are the days of our lives, Queen

La canzone col titolo più bello?
I shall not walk alone, Ben Harper

La canzone da sapere a memoria?
La preferita

La canzone su un vero amore?
Ti scatterò una foto, Tiziano Ferro....

La canzone storica per eccellenza?
Vitti ‘na crozza...o al massimo Ciuri, ciuri!

La canzone che ti è stata dedicata?
La Cura, Franco Battiato

La canzone per riflettere?
Songs from the Labyrith, tutto l’album

La canzone più inquetante?
Non riesco a pensarne una, anche se l'inno di Mameli mi mette una certa ansia....

La canzone che ascolteresti mentre sei nello spazio e si sgancia il cordone che ti lega alla navicella?
This is the End, Doors

La canzone che odiavi ma adesso ami?
Non ho mai odiato nessuna canzone

La canzone che più ti estranea dalla realtà?
Dante’s Prayer, Loreena McKennitt, senza dubbio.

La canzone da ascoltare mentre guidi?
Gare du Nord o Tosca (K&D)....tutto

La canzone che ti fa più paura al buio?
Nessuna canzone mi fa paura!

Il miglior duetto?
Nick e Sara Jane, The Look of love....per il momento

La canzone da dedicare a chi non la pensa come te musicalmente?
Vaffanculo, Marco Masini....scherzo, direi piuttosto...’Namose a fa du toast, cover dei Queen

8 commenti:

max - la piccola casa ha detto...

lice after death... uno dei più bei live di sempre!!! pensa io nel 1984 ho visto in quel di Arma di Taggia il concerto degli iron per il world slavery tour.

Lo Zingaro ha detto...

cacchio...c'avevo 8 anni! non mi ci mandavano sicuro!
però sono cresciuto a pane Iron, Slayer e Metallica...
Ottima formazione di base, non credi?!

Thirthy ha detto...

Ma non eri rimasto a casa per lavorare...

Lo Zingaro ha detto...

Ti ricordo che l'hai già detto commentando il mio post precedente...insomma...che per caso sei una spia di quelli che mi pagano lo stipendo o del mio capo?!
E poi ad un meme come quello non si resiste...

Anonimo ha detto...

Orca!...ma qui si fa sul serio!
Appena ho intravisto i nomi Europe e Freddie Mercury mi sono sciolta!!
La mia formazione musicale è iniziata con i Queen, da piccoletta...quindi non posso esimermi dall'avere una simpatia a priori con chi cita anche soltanto dde straforo il gruppo o Freddie...il mio grande mito! in generale hai elencato buona parte della mia musica preferita,e di ciò me ne compiaccio!
Ehi, continuo ad incantarmi sui tuoi post...(trilussa poi...)
sarà grave dotto'?!?
;-)
ti auguro un ottimo weekend,
a risentirci lunedì!
besitos
Laura

Liùk ha detto...

ben fatto uomo!

Lo Zingaro ha detto...

Grazie mille Liùk!

pOpale ha detto...

Grandi scelte, ottimo Lontano, Ludovico Einaudi per fare l'amore!
Bentrovato!!!

Condividi su Facebook
Questo libro non parla di strada.
La strada solamente appare sullo sfondo. È ambientato in strada, ma non di più.
Questo libro non parla nemmeno di gente di strada. Parla di gente e basta. É stato scritto in strada, questo si...
Questo libro parla di Ricominciare. Ricominciare daccapo, cercando di capire.
O ancora meglio: non facendo nulla senza prima aver fatto lo sforzo effettivo per capire. Prima capire, poi fare. Beati coloro che nella vita non han fatto ancora niente. Le loro pene, quando una buona volta capiranno la propria strada, saranno minime.


Maksim Cristan